#TgTalk 36 RIVOLUZIONE FRANCESE

1 135
19
 
Aiutaci ad arrivare a 20 mila abbonati al canale ITmind, e cambieremo l'informazione in Italia: itmind.infojoin
Oppure aiutaci con una donazione. Con Paypal: paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: byoblu.com/sostienimi.
________
Francia. Continuano le lotte in piazza e i lavoratori proclamano uno sciopero generale. Cortei da Nizza a Lione e Parigi in fiamme.
A scatenare le nuove proteste sono state le scelte sulla riforma delle pensioni che il premier Emmanuel Macron ha intenzione di approvare a breve. La riforma prevede l'eliminazione delle agevolazioni per alcune categorie in modo da uniformare i requisiti per l'accesso alla pensione.
A un anno dall'inizio del movimento dei gilet gialli, la lotta fra governo e parti sociali prosegue e si acuisce.
Questa sera al Tg Talk di Byoblu affrontiamo l'argomento con i nostri ospiti: il giornalista Alberto Toscano, l'editorialista Guido Salerno Aletta, l'economista Emiliano Brancaccio e il filosofo Diego Fusaro.
________
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram
durata: 1:4:49

Commenti

Frank Bruno Leister
Frank Bruno Leister - 2 giorni fa
L'ordine liberista si impone, egregio Fusaro, perché voi, gli apparenti oppositori, lo sostenete incoscientemente con i vostri sproloqui di socialismo, gramscismo, ritornoi alle costituzioni (scritte dagli "alleati") e ai "padri" costituzionali, figli degenere dei loro popoli, che vendettero al sistema capitalistico occidentale. Voi, che sparlate di opposizioni al "turbo-capitalismo-liberista", sia esso cosmopolita o sovranista (che turpe imbroglio!), siete gli incoscienti, e perciò ancora più utilmente "idioti", che credendo di attaccare le fondamenta del "sistema", in realtà togliete solo la sabbia accumulata su i suoi ingranaggi. Continuate a fare gli "antifascisti libertari", a giuocare quindi con l'osso che il liberismo ha gettato ai suoi cagnolini per passatempo, che il sistema continuerà a fare i suoi affari!
Jerry Omoboni
Jerry Omoboni - 2 giorni fa
Ma quanta pubblicità!!??
ber bi
ber bi - 2 giorni fa
caro bioblu attenti a non lasciarvi infiltrare da certi personaggi venduti del sistema :che senso ha dare la parola ai tipi del club di roma o a certi giornalisti che avranno sempre la parola sul mainstream e che invitati da voi non fanno che togliere spazio a tutti quelle persone oneste che cercano di strappare il velo delle bugie. .Se vogliamo ascoltare i pagliacci e passare un momento di intrattenimento ci basta accendere la televisione!!! siete nati perché avete sentito il bisogno di svegliare le coscienze , far uscire dall'isolamento tutti coloro che sono venuti a conoscenza dell'inganno globale e dare quindi a loro la parola .avete scelto di essere l'informazione alternativa mantenete questa rotta per favore
francesco sabbatini
francesco sabbatini - 3 giorni fa
tutto bello il discorso del "talebano". Però il permesso bisogna chiederlo per lo meno ad UK e USA. Abbiamo perso la guerra.
anais R-P 2.0
anais R-P 2.0 - 3 giorni fa
10:20 C'è effettivamente meno gente per strada... Per forza, la repressione è selvaggia. Le "forze dell'ordine" non portano i loro numeri di identificazione e picchiano senza distinzione giovani vecchi donne o uomini.
I mutilati sono tanti. I manifestanti meno.
anais R-P 2.0
anais R-P 2.0 - 3 giorni fa
24:14 ottima idea quella. Mi piace. Grazie.
Franco Tomasello
Franco Tomasello - 3 giorni fa
Tg tolk sui francesi hai toppato.
Antonio Gugliucci
Antonio Gugliucci - 3 giorni fa
quale è il corso che state organizzando all'istituto Teseo? dove si possono reperire informazioni?!
Ces Bma
Ces Bma - 3 giorni fa
Toscano è uno che parla , come Fusaro, ancora di lotta di classe: ridicoli.
carlo silvestri
carlo silvestri - 3 giorni fa
per la camusso e soci importante era far cadere berlusca anche a costo di svendere i lavoratori
Perryboy MUFC
Perryboy MUFC - 4 giorni fa
Ma censurate i commenti con la scusa di un paio di francesismi? Vediamo se cancellate anche questo. Risposta a Stefano Di Ubaldo :

Punti di vista. Conosco una miriade di Italiani con i testicoli quadrati. I Francesi tagliavano le capocce ai monarchi, Fusaro ci va a pranzo. OT : Ma i vari Bagnai, Rinaldi, Borghi e compagnia bella non schifavano l'euro? Con le tasche piene a fine mese avranno avuto un' improvvisa adulazione, suppongo. A questo punto mi chiedo, non e' che ci prendono tutti per il bus del c * *, Ladies&Gents?
Paolo Cragnolini
Paolo Cragnolini - 4 giorni fa
Cari Fusaro e Toscano, certamente non dobbiamo appiattirci nella dimensione economica dello scontro in atto, ma allargare il fronte dell'opposizione alle più varie articolazioni della società e della cultura; dobbiamo saper distingure le componenti interne allo schieramento sovranista  e cogliere le profonde divaricazioni che le dividono. Al tempo stesso, tuttavia, è necessario essere consapevoli della specificità del problema politico che fronteggiamo e dei nodi storici che esso sottende.  La prima, a mio avviso, sta nella constatazione che il tempo a disposizione è breve e impone una prospettiva radicalmente diversa rispetto a quando si poteva immaginare un tempo illimitato in cui far maturare e crescere concezioni elitarie fino a renderle egemoni. Giulietto Chiesa ha detto che tutto si gioca nei prossimi cinque anni. Se dunque si pensa, con Mori,  che Salvini e Meloni appartengano al fronte liberista, pure in una sua articolazione sovranista, e dunque siano indisponibili a un percorso anche solo in parte comune, come immaginare che Vox cresca e si affermi come una forza egemone capace di incidere in modo significativo nella politica nazionale? La stessa etichetta di liberismo sovranista appare debole, in quanto uno sviluppo che accettasse le sovranità nazionali starebbe fuori dal capitalismo come si è storicamente determinato a partire dalla seconda guerra mondiale: sarebbe un'altra cosa - come lo era quello immaginato dal Berlinguer che andava incontro ad Aldo Moro - su cui sarebbe possibile esercitare un'iniziativa efficace dal basso.
Da non abbandonare all'oblio sono i nodi della storia del novecento chiamati in causa dall'attualità. Quando si chiude il discorso su Marin Le Pen per il suo legame con la Francia di Vichy, si accetta una interpretazione che sarebbe più opportuno sottoporre ad un libero approfondimento. Basterebbe ricordare il nome di Angelo Tasca, che insieme a Nicolò Bombacci fu tra i fondatori del PCd'I, sezione italiana della Terza Internazionale, per gettare sulle esperienze di cui entrambi furono protagonisti al tempo della seconda guerra mondiale una luce più problematica, meno piatta di quella voluta dai vincitori; e che potrebbe avere un significato rispetto alla crisi in cui il ciclo liberista iniziato allora sta concludendo la sua parabola. La stessa matrix europea si potrebbe allora meglio inquadrare ed il suo disvelamento risultare un terreno favorevole di scontro, in cui storia ed economia abbiano il ruolo che spetta loro - non rinunciare ai Soloni ed ai Masanielli che dessero un contributo in questo senso, ma inserirli in una strategia all'altezza.
Silvestro Valvieri
Silvestro Valvieri - 4 giorni fa
FINALMENTE un tg serio, di informazione libera e critica costruttiva
Gino Ciminelli
Gino Ciminelli - 4 giorni fa
Grande Fusaro,ottimi tutti gli altri ospiti,tranne il giornalista omonimo del presentatore.....
Lorenzo Argentino
Lorenzo Argentino - 4 giorni fa
Meno male che c'è la Francia o meglio il popolo francese
Coccinelle Martin
Coccinelle Martin - 4 giorni fa
Voilà pourquoi macron cédera rien
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2578264619159912&id=100009291979803
M.I.C. DeSkunk
M.I.C. DeSkunk - 4 giorni fa
50:20 vieni deriso forse per i ragionamenti che fai. sinceramente e senza offesa non ne condivido uno... pensa se non fossi stato un sociologo
l angelo di Dio-GO ALDO
l angelo di Dio-GO ALDO - 4 giorni fa
Vedremo cosa succederà quando anche qui in Italia vorranno alzare l' eta lavorativa per andare in pensione.
l angelo di Dio-GO ALDO
l angelo di Dio-GO ALDO - 3 giorni fa
@Gino Ciminelli Già,una volta è successo,se la vorranno alzare ancora vedremo cosa succederà.
Gino Ciminelli
Gino Ciminelli - 4 giorni fa
In italia lo hanno gia fatto,molto peggio della francia,e nessuno ha detto niente!!!!!!
Lorenzo Bonalumi
Lorenzo Bonalumi - 4 giorni fa
Diego fusaro come gli altri, persone da seguire con ragionamenti interessanti
Lorenzo Bonalumi
Lorenzo Bonalumi - 4 giorni fa
Byoblu é informazione libera finalmente
Anris Nurka
Anris Nurka - 4 giorni fa
Semplicemente fantastico
Vincenzo Costone
Vincenzo Costone - 4 giorni fa
Titta propaganda faulle
Correggi la vocale xke e dannosa xle orekkie della gente bestia
Vattene in fanciaising
Cagliari Samu
Cagliari Samu - 4 giorni fa
Alberto Toscano non si offenda ma ho il sentore che lei e' un beneficiario dell'attuale sistema....penso che a livello mondiale si dovrebbe ridistribuire le ricchezze....e continuare con il mantra" non ci sono soldi....bisogna tagliare" si accetta quello che e' l'attuale sistema.....SOLDI PRODOTTI DAL NULLA DA PRIVATI BANCHIERI e dati agli stati nazionali con interessi assurdi 😉.....in Francia ci sono stato in mezzo ai gilet gialli....e ho trovato persone di ogni eta' e ceti sociali medio bassi....e tutti erano contro i salari e il lavoro a sfruttaento....cioe' contro il NEOLIBERISMO 😉
Coccinelle Martin
Coccinelle Martin - 4 giorni fa
Bonjour/Bonsoir. Ce qui se passe en France est très complexe. Premièrement macron n'a pas été élu par la majorité des français, mais imposé par le gouvernement profond (mafia francs-maçons/sionistes) vous devez savoir que la France est sous occupation. De président en président la France coule, c'est voulu, organisé pour mettre en place le nouvel ordre mondial
Coccinelle Martin
Coccinelle Martin - 4 giorni fa
@byoblu Effectivement c'est un peu partout, les histoires de hausses des taxes diverses et variées, les changements de lois injustes tout ça est organisé, même le mouvement gilets jaunes. La recette d'une révolution, ou guerre civile : - augmentations des taxes - Invention de lois injustes - Utiliser des acteurs de crise pour faire sortir les gens dans la rue pour manifester, mais comme ils le font pacifiquement - Ordonner aux forces de l'ordre, la police, la milice d'être impitoyable envers les manifestants et grévistes ce qui suscite la haine de la police = guerre civile, dans le but d'installer la dictature. Un peu de lumière c'est que de jour en jour les gens ouvrent les yeux sur les racines du problème. Désolée je comprends un peu l'italien mais je ne sais pas l'écrire. Merci pour votre réponse
byoblu
byoblu - 4 giorni fa
Cher ami, la même chose s'est produite en Italie depuis longtemps. Et peut-être dans le monde entier maintenant.
vocalistale
vocalistale - 4 giorni fa
Certo che sto Macron è proprio un f....d...p...
carmine fattimiei
carmine fattimiei - 4 giorni fa
Ricordo che gli interessi sono negativi , meglio non nel ma sotto al... mattone .
Antonio Lopez
Antonio Lopez - 4 giorni fa
E noi si dorme
Karlitos
Karlitos - 4 giorni fa
I Francesi sono viziati e lottano per mantenere i loro privilegi,leggevo che per alcuni mestieri vanno in pensione tra i 52/55 anni.Se non hanno i soldi per mantenere questo ne toglieranno in altri campi, come fanno in Italia,i privilegi che hanno tramite il marco Africano finiranno nel giro di pochi anni,la Cina li ha già avvertiti poi sarò curioso di vedere cosa faranno.Apprezzo la loro lotta ma penso che molto cambierà per loro nel giro di pochi anni, rivoluzione o non
fer franc
fer franc - 4 giorni fa
https://www.youtube.com/watch?v=HvT9KSVufYQ
Rina Grego
Rina Grego - 4 giorni fa
Eh ma qui da noi i vertici dei sindacati sono corrotti. Fanno parte del sistema.
Domenico Cinque
Domenico Cinque - 4 giorni fa
Ecco ora blocco il video e vado a vedere cos'è un
plus lavoro ermeneutico..
Poi riprendo..
giorgio guida
giorgio guida - 4 giorni fa
AL DI LA DEI TANTI DISCORSI DI TOSCANO CI TROVIAMO DI FRONTE AD UN ATTACCO DEL NEOLIBERISMO CHE VUOLE ELIMINARE LE PENSIONI PUBBLICHE PER FAVORIRE LE PENSIONI PRIVATE
paolo ferraris
paolo ferraris - 4 giorni fa
Nn è possibile che questo movimento dei gilet gialli sia rivolto contro macron xkè questo vorrebbe formare un asse parigi/berlino/mosca?
I'm sostanza una rivoluzione Colorata!!
Memore Ignis
Memore Ignis - 4 giorni fa
L'altra volta vi ho fatto l'osservazione sull'interruzione degli interventi. Devo dire che stavolta è stato un super TG talk. Bravissimi 👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻 fantastico lavoro 🍾🍾
Memore Ignis
Memore Ignis - 4 giorni fa
I gilets jaunes si sono praticamente affondati da soli. Il modo in cui sono nati e il loro declino fa pensare ad una contaminazione esterna e/o ad una stupidaggine organizzativa. Riguardo agli scioperi è vero che riguardano prettamente i trasporti. Nel settore privato non se ne fanno e non sono neppure previsti.
Antonio Gentile
Antonio Gentile - 4 giorni fa
La triste verità è stata detta, fino a quando gli italiani avranno qualcosa da perdere, il popolo non sarà mai unito nel contrastare il neo liberismo. Troppi interessi individuali ci dividono, purtroppo
Alessandro C.
Alessandro C. - 5 giorni fa
Cmq sono d'ammirare questi nostri vicini francesi, altro che noi italiani!!
l angelo di Dio-GO ALDO
l angelo di Dio-GO ALDO - 4 giorni fa
Alessandro C. Vedremo cosa succederà quando anche qui in Italia vorranno alzare l' eta lavorativa per andare in pensione.
moon dust xxx
moon dust xxx - 5 giorni fa
Che gusto vedere i giornalisti pro sistema immediatamente distrutti dai dati, e dall'assenza di censura sulla trasmissione. Atro che tv!!
Chiccolinopiccolino Lino
Chiccolinopiccolino Lino - 5 giorni fa
Grazieeeee 😍 😍 😍
LeFouDitVrai
LeFouDitVrai - 5 giorni fa
dal momento che vi definite una tv indipendente, potreste finirla di far descrivere la situazione francese da italiani che, mi spiace, pare non abbiano capito proprio nulla della stessa.
vi consiglierei di fare un giro su yt france (bisogna studiare il francese, però) e dare un'occhiata a, per esempio, JE NE SUIS PAS CONTENT, TATIANA VENTOSE, ADBK (tanto per farsi una sniffata di VERO GIORNALISMO), CERCLE ARISTOTE (dell'immenso Jean-Yves Rougeron), TVLiberté, SPUTNIK ed altri che sto dimenticando. sento puzza di vecchio talk-show...per questa sera non vi ascolto.
vediamo domani. MUOVETE IL..MOUSE!
typeopositive typeopositive
Non e mai stata una rivoluzione del popolo, il re Francese fu assassinato dai Massoni bolcheviki come in russia o come in Austria! Tutto e ingano!
gianni murgia
gianni murgia - 5 giorni fa
..chiunque sia stato a tagliare la testa a Luigi sedici ha fatto una cosa utile.
Paolo Furgiuele
Paolo Furgiuele - 5 giorni fa
Ma dove l’avete preso questo toscano
Davide Miceli
Davide Miceli - 5 giorni fa
Lo zio di Francesco
Michele Rossetto
Michele Rossetto - 5 giorni fa
È vero una volta su byoblu sta gentaglia non c'era. Sta a vedere che per essere democratico e plurale e sticazzi infiniti alla fine ci infila anche messora
Stefano Di Ubaldo
Stefano Di Ubaldo - 5 giorni fa
I Francesi hanno le palle! A differenza nostra...
Veltur Spurinna
Veltur Spurinna - 4 giorni fa
@Stefano Di Ubaldo vero. Ma in Francia l' Eliseo alla Le Pen non lo daranno mai e temo che sia già pronto un burattino per sostituire Macron.
Stefano Di Ubaldo
Stefano Di Ubaldo - 4 giorni fa
@Veltur Spurinna per la cronaca, il M5S e il PD sono i partiti che hanno preso più voti alle ultime elezioni politiche....
Veltur Spurinna
Veltur Spurinna - 4 giorni fa
Può anche darsi. Però Macron c'è l'hanno messo loro. Gli italiani non hanno scelto il "Conte 2".
U-shepherd Dread
U-shepherd Dread - 5 giorni fa
Si prospetta il Franxit?
moon dust xxx
moon dust xxx - 5 giorni fa
Suggerisco un dibattito/indagine x capire i motivi x i quali in italia non si riesce mai ad arrivare ad una rivoluzione
moon dust xxx
moon dust xxx - 4 giorni fa
@Amber Amber popolo o non popolo ci fregano ugualmente dovremmo quindi avere la capacità di ribellarci
mario possente
mario possente - 4 giorni fa
Serve una catastrofe peggio del ponte Morandi? Io son unito a tutti gli italiani anche se loro magari non pensano lo stesso di me, pazienza e rispetto comunque sia
Amber Amber
Amber Amber - 5 giorni fa
perchè non siamo un popolo,siamo uniti dal 1861ma solo sulla carta
Il Ghibellino
Il Ghibellino - 5 giorni fa
Sbaglio o Fratus e compagnia vorrebbero frammentare l'Italia per mandare il Sud "a fondo" e far ritornare il Nord vassallo dell'area tedesca come 160 anni fa? Il bello è che dicono di non essere liberisti ma poi sul Talebano esaltavano la svolta moderata di Giorgetti in quanto espressione di "realpolitik" lulz sinceramente certi soggetti preferirei non vederli su Byoblu.
mario possente
mario possente - 4 giorni fa
Ah se lo fanno tocca sculacciare qualcuno
Jean Damato
Jean Damato - 5 giorni fa
IN REALTA' MARINE LE PEN E' UN VERO GUAIO PER LA FRANCIA E PER MACRON E' UN'ALLEATA DI FATTO IN QUANTO LEI PERSONALMENTE POTRA DIFFICILMENTE OTTENERE UNA MAGGIORANZA PER GOVERNARE !!!LA LE PEN NON E' UN SALVINI §
Memore Ignis
Memore Ignis - 4 giorni fa
@Jean Damato la jolie petite fille, Marion Marechal Le Pen non mi pare che fino ad ora abbia brillato di luce propria. E difficilmente i francesi la voterebbero come presidente. Non adesso almeno.
Jean Damato
Jean Damato - 4 giorni fa
@Memore Ignis il padre ere la stessa cosa: un tribuno cui piaceva parlare, ma che non voleva assolutamente governare! Quanto alla joilie nipote chissa ?
Memore Ignis
Memore Ignis - 4 giorni fa
Sono d'accordo. Marine Le Pen ha anche Di fatto servito la presidenza a Macron con la sua vergognosa performance televisa durante il loro faccia a faccia a pochi gg dalle elezioni. Sembrò una squilibrata. Una fuori di testa. Quando invece fino a quel momento aveva condotto una bella campagna
lo spirito con la scure
lo spirito con la scure - 5 giorni fa
....Alberto Toscano ,ma chi è costui che mi gioca sui numeri e sulle partecipazioni agli scioperi? Dove vuole andare a parare costui? Il solito giornalista "politicamente corretto?
Davide Miceli
Davide Miceli - 5 giorni fa
L'hanno preso perché e lo zio
fabio10giarra
fabio10giarra - 5 giorni fa
Complimenti a byoblu!
Telefinzione ormai inguardabile, questa è una preziosa e autentica forma di informazione
Jean Damato
Jean Damato - 5 giorni fa
QUESTE ELITES FRANCESI SONO VENDUTE COME LO SONO LE ITALIANE DA 10 ANNI!!!! DOMANDATE AL SIG; TOSCANO CHE E' UN GRANDE PARTECIPANTE ALLE TELEVISIONI FRANCESI CHE PERSONALMENTE DIREI MOLTO, SE NON ASSAI MOLTO, ACCONDISCENDENTE !!(CON LE SUE ABITUALI CONSIDERAZIONI PERSONALI) !!!!!!
JIUSTO PER FARLO NOTARE CI SONO MOLTI NON GREVISTI CHE FANNO DONI IN DENARO PER SOSTENERE QUELLI CHE NON LAVORANO PER MOTIVO DI SCIOPERO!!!
NONDISPIACCIA AL TOSCANO !
Jean Damato
Jean Damato - 5 giorni fa
P.S. LE ROGNE PER MACRON SONO COMINCIATE DAL NOVEMBRE 2018 !!!!! S E T T I M A N A L M E N TE !!!!
Clau Marangoni
Clau Marangoni - 5 giorni fa
Grazie ottimo tg e riflessioni 👍👋👋bravi e avanti tutta 💪
Axum Verona
Axum Verona - 5 giorni fa
«Al servizio di quella che, a noi, appare verità».
Una medaglia per la chiosa e un'altra per il titolo.
Il carissimo Fusaro potrebbe fare anche lo psicologo: è sufficiente ascoltarlo per sentirsi già meglio; la pacatezza dell'uomo forte, poiché saggio, l'uso di un italiano ricco e linguisticamente perfetto, supportato dalla concretezza assoluta dei concetti espressi. Tante citazioni? Ebbene, quelle citazioni dimostrano l'onestà intellettuale di chi fa del proprio ego una minuzia trascurabile, esattamente come i veri grandi già allocati nella galassia della letteratura planetaria.
Pietro Dardari
Pietro Dardari - 5 giorni fa
la cultura è l'arma più potente e Diego ne è un portatore di straordinario vigore
Alberto Lume
Alberto Lume - 5 giorni fa
abitare poeticamente il mondo - Fusaro due vite avanti a tutti
Veltur Spurinna
Veltur Spurinna - 5 giorni fa
Alberto Toscano somiglia orribilmente a Beniamino Andreatta (...le leggi della fisiognomica!).
Cagliari Samu
Cagliari Samu - 4 giorni fa
😉CIAMPI e ANDREATTA 1981...SEPARAZIONE TESORO E BANCA D'ITALIA....inizio del nostro declino perche' ci dovevamo far prestare i soldi dai mercati su emissione di titoli di stato 🤔
Federico Annunziata
Federico Annunziata - 5 giorni fa
Io ve li darei pure i soldi...l'anno scorso vi ho donato 500 EURI, ma voi censurate i miei commenti che attaccano il traditore Bagnai, e per questo motivo non vi sgancio nemmeno un altro centesimo.
Federico Annunziata
Federico Annunziata - 4 giorni fa
@byoblu Non ho mai offeso nessuno in vita mia. Ma do' sempre pane al pane e vino al vino
byoblu
byoblu - 4 giorni fa
@Federico Annunziata il motivo è che appare in chiaro e, non contenendo offese e volgarità, Yoitube non lo mette in coda di moderazione
Federico Annunziata
Federico Annunziata - 4 giorni fa
@byoblu Per qualche strano motivo, avete letto il commento precedente ;)
Federico Annunziata
Federico Annunziata - 5 giorni fa
@byoblu Paypal Transaction ID: 83K11039JP2572546
byoblu
byoblu - 5 giorni fa
Federico noi non censuriamo niente. Forse non sai che ITmind ha un meccanismo di moderazione automatica rispetto alle parole offensive o volgari. Probabilmente sarai incappata in questo meccanismo. Non andiamo a rivedere la coda di moderazione di ITmind perché sarebbe troppo oneroso in termini di tempo. Per quanto riguarda la donazione, se ci comunichi gli estremi andiamo a ricercarla. E nel caso, grazie davvero.
carmelo liseo
carmelo liseo - 5 giorni fa
Sono d'accordo con il talebano bravo
Marco Felicetti
Marco Felicetti - 5 giorni fa
Il 5% è il dato di oggi. Ma i francesi scioperano da giorni. Quali erano le percentuali dei primi scioperi?
Jean Damato
Jean Damato - 4 giorni fa
@Cagliari Samu NON SOLO MA PURE IPOCRITA, SEMPRE D'ACCORDO CON I GOVERNI FRANCESI ITALIAN IETC.....! MI DOMANDO IN CHE BOLGIA LO SITUEREBBE DANTE QUESTO TOSCO ALMENO DI NOME!
Cagliari Samu
Cagliari Samu - 4 giorni fa
@Jean Damato 👏👏👏👏👏giustissimo 😉Alberto Toscano e' un paraculo 😉🤔
Jean Damato
Jean Damato - 5 giorni fa
SE IN FRANCIA SONO I MACCHINISTI E SIMILI E' PERCHE LE LORO AZIONI SONO QUELLE CHE HANNO PIU' IMPATTO MA QUELLO CHE DIMENTICA TOSCANO SONO I MEDICI DEI SERVIZI OSPEDALIERI , GLI URGENTISTI? LE INFERMIERE E INFERMIERI CHE SONO IN SCIOPERO DA OLTRE 6 MESI ; DIMENTICA PURE I PROFESSORI E MAESTRI DI SCUOLA ! DIMENTICA PERSINO I SERVIZI ANTIINCENDIO E I POMPIERI eLA LISTA POTREBBE PROSEGUIRE PERCHE LUNGHISSIMA....ALTRO CHE STORIE!
Marianne C.
Marianne C. - 5 giorni fa
Infatti, il primo giorno di sciopero (il 5 dicembre) c'era un tasso di 55,6% alla SNCF con il 85,7% dei guidatori. mobile.francetvinfo.fr/economie/transports/sncf/education-nationale-sncf-edf-voici-les-taux-de-grevistes-pour-la-journee-du-5-decembre_3731849.html
Spirito Pubblico
Spirito Pubblico - 5 giorni fa
Comunque la sigla è stupenda! Ottimo lavoro!
Marco Felicetti
Marco Felicetti - 5 giorni fa
I picchetti sono sacrosanti.
sir1980123
sir1980123 - 5 giorni fa
Ma in Francia non ce la CGIL?
Daniele G
Daniele G - 4 giorni fa
Sì, si chiama CGT
Angiolino Castioni
Angiolino Castioni - 5 giorni fa
È la loro fortuna..
sir1980123
sir1980123 - 5 giorni fa
@Veltur Spurinna 😂😂😂😂😂😂
Veltur Spurinna
Veltur Spurinna - 5 giorni fa
Se lo chiede anche Macron.
Il prossimo